Lacoste x Save Our Species 3520 polos, sold out!

Lacoste x Save Our Species 3520 polos, sold out!

Grazie. Il tuo interesse e la tua partecipazione contribuiscono ad aiutare il programma Save Our Species per la salvaguardia delle specie in pericolo.
Continua a seguire il lavoro di IUCN.

#LacosteSaveOurSpecies

#LacosteSaveOurSpecies

Per il secondo anno consecutivo, il coccodrillo lascia il suo posto a 10 animali in pericolo. Le polo in edizione limitata saranno disponibili il 22 Maggio in 9 boutiques e su Lacoste.com. Tutto il ricavato della giornata darà supporto agli sforzi di IUCN per la conservazione della fauna selvatica.

Lacoste Supporta IUCN
 

Lacoste Supporta IUCN

Lacoste si impegna con IUCN nella protezione della natura e della fauna selvatica con una partnership di 3 anni. Il numero di polo realizzate per ogni specie corrisponde al numero attuale rimasto in natura. Sono soltanto 3520 per le dieci specie scelte nel 2019.

null

La foca monaca delle Hawaii su Lacoste.com

Soltanto dopo 6 settimane dalla sua nascita, un cucciolo pesa già quasi 100 kg. Nonostante le dimensioni, la minaccia delle reti da pesca e la scarsità delle risorse alimentari hanno ridotto drasticamente il numero a 1.400.
null

Il gufo di Moheli

Con i suoi bei colori marrone e arancione, questo gufo nativo dell'arcipelago delle Comore è un simbolo di buona fortuna. Tuttavia, questa specie soffre del crescente degrado del suo habitat. Ora ne restano soltanto 400.

null

La balena franca nordatlantica

Nonostante sia lunga 14 metri, la balena franca nordatlantica è molto vulnerabile. Intrappolata nel suo stesso habitat, le reti da pesca e le attività marine minano la sua riproduzione. Oggi ne sono state registrate soltanto 444.

null

La lince iberica

Nonostante il suo territorio si estenda dall'Andalusia al Portogallo, ci sono solo 589 lince iberiche. Le ragioni della sua scomparsa: caccia, malattie o altre minacce che colpiscono le sue fonti di sostentamento.

null

Il pipistrello dello Yemen

Pesa soltanto 10 grammi, ma è sempre più difficile nidificare sotto un tetto. Gravemente minacciato e disturbato dagli umani, questo pipistrello si limita ora a 150 esemplari.

null

Il vombato dal naso peloso settentrionale

Nonostante il leggero sovrappeso, questo marsupiale è un vero velocista che può correre fino a 40 km/h. Vittima di dingo (cani selvatici) e della distruzione del suo habitat, ne rimangono soltanto 115.

null

Il pollo di montagna

Sono stati i primi vertebrati ad adattarsi alla vita sulla Terra 300 milioni di anni fa. Oggi questi anfibi soccombono all'intensificazione dell'agricoltura e del turismo. Ne rimangono soltanto 132.

null

La libellula di Cebu

Con i loro grandi occhi blu e la pancia a strisce chiare, queste libellule rimangono nelle Filippine, in una delle ultime foreste preservate nel centro dell'isola di Cebu. Ne rimangono soltanto 50.

null

L'antilope bianca

Le regioni aride del Ciad o del Niger ospitano soltanto 90 antilopi bianche. Si nutrono e si idratano con le piante che ancora trovano, ma sono gravemente minacciate dal bracconaggio e dalla produzione di petrolio dilagante.

null

L’allotoca maculata

Nonostante le sue dimensioni di 5 cm, questo pesce può essere identificato dai riflessi iridescenti delle sue squame. Esiste ancora nello stato di Jalisco, in Messico, ma è in serio pericolo a causa dell'inquinamento. Oggi ne restano soltanto 150.

Europa, USA, Asia: animali rari in tutto il mondo.

Per 24 ore il coccodrillo rinuncia al suo posto in 9 boutiques e su Lacoste.com. Un passo indietro su insegna e vetrine - facendo spazio a specie che semplicemente non ne hanno abbastanza.

null

null

null

  • USA
  • Europa
  • Asien
Chiamata d'emergenza: in soccorso della natura

Chiamata d'emergenza: in soccorso della natura

IUCN SOS - Save Our Species contribuisce alla sopravvivenza a lungo termine delle specie in pericolo, dei loro habitat e delle persone che dipendono da loro, sostenendo e coordinando le organizzazioni civili che eseguono azioni di conservazione in tutto il mondo. Per identificare e dare priorità alle azioni, il programma si basa sulla Lista Rossa IUCN delle Specie In Pericolo e sull'esperienza della Commissione per la Sopravvivenza delle Specie. Fai una preziosa donazione per sostenere il loro lavoro.

Dona qui